Come si registra un dominio?

  1. Contatta Xtranet, che ti offre gratuitamente la necessaria analisi preliminare.
  2. Stipula il contratto.
  3. Corrispondi il canone annuale, per utilizzare fin da subito i servizi che hai richiesto.

Quanto tempo ci vuole per registrare un dominio?
3 minuti!


Terminata questa fase, potrai già utilizzare le tue nuove caselle personali di posta elettronica.

Nel caso debba pubblicare anche un Sito internet all'indirizzo WWW corrispondente al dominio prescelto, sottoscrivi un contratto di Hosting con Xtranet.
Immediatamente dopo aver effettuato il pagamento del canone, il tuo Sito sarà online!

Scelta del nome a dominio
Il dominio ti garantisce di essere l'unico su internet ad avere quel nome. I vantaggi sono paragonabili a quelli della registrazione di un marchio.
Una volta registrato, nessun altro può avvalersi dello stesso nome a dominio, perciò è importante che tu agisca prima che lo faccia un concorrente.

Scegliamo assieme un nome conforme alla ragione sociale della tua azienda, al tuo marchio, al prodotto od al servizio che proponi online.
Verifichiamone insieme la disponibilità. Infatti, non basta controllare l'assenza di un corrispondente Sito www, per essere certi che il dominio sia libero.

La scelta dell'estensione .IT è la più indicata nel caso in cui la tua attività si svolga nel settore del “Made in Italy”, come ad esempio quello turistico o alimentare. Inoltre pochi sanno che sia possibile registrare un dominio anche con un'estensione “geografica”, del tipo nomedominio.ge.it, oppure nomedominio.liguria.it.

La scelta dell'estensione .COM, oppure .BIZ, è indicata per le aziende di tipo commerciale, che magari intrattengono rapporti con l'estero.
Per le aziende che operano in settori tecnologici, magari con una struttura di rete, è più indicato il .NET; Il .ORG poi sarebbe riservato agli Enti e Organizzazioni senza scopo di lucro. Dal 2006 esiste l'estensione .EU, la scelta ideale per lanciare la propria attività in ambito europeo.
Anche per i domini con estensione .COM .NET .ORG .BIZ .INFO ed .EU non esistono limitazioni, e chiunque può registrarne quanti ne vuole.

Assegnatario del dominio
Oggi è possibile registrare un numero illimitato di nomi a dominio.
Infatti possono richiedere l'assegnazione di uno o più nomi a dominio .IT le persone fisiche e giuridiche residenti o appartenenti ad un Paese membro dell'Unione Europea.
Quindi, se ritieni importante tutelare al massimo la tua attività, ricordati che puoi registrare lo stesso nome a dominio con tutte le estensioni che ritieni opportune, fintanto che sono ancora disponibili.

Xtranet Registrar
È importante che il fornitore di servizi internet che hai scelto per registrare e mantenere i tuoi domini, abbia le capacità tecniche e la struttura necessaria a garantire la corretta procedura di registrazione.
Perciò diffida dei consulenti improvvisati che molto spesso registrano i domini a loro nome.
Solo in questo modo potrai avere la certezza di essere tu l'Assegnatario dei tuoi domini.
Oltre ad essere Registrar, Xtranet è in grado di fornirti direttamente tutti i servizi e l'assistenza professionale di cui hai bisogno; si occupa di mantenere operativi i domini a te assegnati, e di rinnovarli anno dopo anno.

Registro del ccTLD ".it"
L'Istituto di Informatica e Telematica del CNR di Pisa gestisce e mantiene il DataBase dei domini .IT.
Il Registro, dopo aver svolto le necessarie verifiche formali e tecniche sulle richieste inviate da Xtranet, provvede alla registrazione e assegnazione in uso dei nomi a dominio.

Trasferisci il tuo dominio su XTRANET-REG
Il trasferimento di un nome a dominio consiste nell'affidarne la gestione del dominio, e di tutti servizi annessi, ad un Registrar attento e professionale come Xtranet.
Oggi il trasloco di un dominio .IT è talmente rapido, che occorre più tempo a predisporlo, che ad effettuarlo!
È sufficiente comunicarci il tuo Auth Code, ed al resto pensiamo noi.
Non dimenticare di segnalare con il giusto anticipo allo staff di Xtranet la lista delle tue caselle email, in modo che neppure un messaggio di posta elettronica vada perduto.
Se poi hai anche un Sito internet, non ti preoccupare: recupera le credenziali di accesso FTP dal tuo attuale fornitore, è non avrai neppure un secondo di blackout!